Alternative alla Talassoterapia

L' Idroterapia

Tutti conosciamo il piacere rilassante di un bagno caldo in cui immergersi dopo una giornata stressante. L'idroterapia consiste proprio in un uso specifico dell'acqua a scopo terapeutico. Il principio dell'idroterapia si fonda sulla convinzione che l'acqua è l'essenza stessa della vita, perchè costituisce l'elemento principale di cui sono composti il nostro corpo e la maggior parte dei cibi.

Gli efffetti benefici dell'acqua sono noti fin dall'antichità sia per curare specifiche malattie ed in generale. Coloro che soffrono di dolore di schiena, problemi alle articolazioni e reumatismi possono alleviare i disturbi introducendo i trattamenti idroterapici come parte della fisioterapia. In naturopatia l'idroterapia è impiegata anche per il trattamento dei calcoli biliari, renali o malattie della pelle. L'effetto disintossicante di vari tipi di bagni di vapore può essere efficace per le cefalee, mentre spruzzi di acqua calda e fredda possono aiutare tutti coloro che soffrono di disturbi legati al ciclo mestruale o di anemia, artrite e asma.

Ogni seduta di idroterapia ha la sua tecnica mirata, ma per citarne una parliamo di quella impiegata per alleviare i disturbi legati all'intestino e all'apparato genitale, il semicupio. Esso si sviluppa in questo modo il paziente sta seduto con fianchi e addome immersi in acqua calda e i piedi in acqua fredda per tre minuti; viene poi assunta la posizione contraria per un altro minuto.

L'acqua viene utilizzata per stimolare e rallentare le proprietà terapeutiche insite nell'organismo stesso, il terapista avvolge successivamente il paziente in un lenzuolo dapprima imbevuto in acqua fredda e strizzato, poi in un lenzuolo asciutto e in una coperta. Gli strati verranno rimossi quando il primo lenzuolo si sarà asciugato e il corpo del paziente verrà sottoposto a spugnature di acqua tiepida e asciugato.

Tra glia altri trattamenti noti ci sono anche i bagni con un'immersione fino alle spalle in un bagno di acqua calda a 38° C, mentre i bagni freddi (16-20° C) nei casi in cui è necessario alleviare un'infiammazione e migliorare la circolazione. Ed infine i getti dove uno o più getti d'acqua vengono diretti contro una parte del corpo del paziente favorendo così la circolazione e lenendo i dolori muscolari.

I siti consigliati
Centro Benessere : Sito dedicato al centro benessere, luogo ideale per il relax, lo svago e per rigenerarsi dallo stress, con informazioni sui trattamenti e qualche consiglio per scegliere la struttura e l'offerta più adatta per le vostre esigenze. | Centro Benessere : Vacanze nei Centri Benessere, i benefici delle acque termali e la storia delle Terme. | Biosauna : Portale dedicato alla biosauna, una sauna soft in grado di apportare numerosi benefici al nostro corpo ed alla nostra mente con la delicatezza e gli aromi di un dolce bagno di vapore. | Balneoterapia : La balneoterapia e le cure attraverso l'acqua. I benefici delle acque termali, la talassoterapia, i bagni caldi alternati a quelli freddi. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio